Attivare Funzioni (F) e Blocchi funzione (FB) a pagamento

  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. PLC NetSyst SlimLine Cortex M7/ARM7
  4. Programmazione LogicLab
  5. Attivare Funzioni (F) e Blocchi funzione (FB) a pagamento

Anche se molte delle librerie sono gratuite, esistono alcuni oggetti e/o librerie a pagamento, gli oggetti a pagamento si possono liberamente utilizzare per un periodo di test (Solitamente 30 minuti) dalla accensione del sistema. Per poterli utilizzare in modo continuativo occorre acquistare una chiave di attivazione (Stringa alfabetica di 18 caratteri) che andrà inserita nel prorio progetto con la funzione SysPCodeAccept. Per la chiave di attivazione estensione codice programma CPU non può essere utilizzata la funzione SysPCodeAccept, la chiave và inserita da pagina Web.

Attivazione con funzione SysPCodeAccept

La funzione deve essere eseguita una sola volta indicando la chiave di attivazione, se la chiave è corretta la funzione ritorna TRUE e l'oggetto sarà sprotetto, occorre eseguire più chiamate alla funzione una per ogni ogetto da sproteggere. Il consiglio è di inserire le chiamate alla funzione in un programma eseguito nella task di Boot prima della esecuzione di altri programmi, garantendo così lo sblocco degli oggetti.

Attivazione da pagina Web

Accedendo alla pagina web del dispositivo nel menù User Info è possibile definire fino a 4 chiavi di attivazione. Sproteggendo gli oggetti su ogni sistema da pagina web in alternativa all'utilizzo della funzione SysPCodeAccept, permette di trasferire lo stesso programma su sistemi diversi.

Estensione codice

La chiave di protezione può essere utilizzata anche per estendere la dimensione del codice relativo al programma utente. Per attivare l'estensione occorre definire la chiave in una della caselle Protection Codes della pagina web, salvare con Save, poi spegnere e riaccendere il dispostivo.

Ora collegandosi con LogicLab al dispositivo, dal menù Project, eseguire il comando Refresh current target, ora ricompilando il progetto vedremo che la dimensione del codice a dispopsizione è aumentata.

Ti è stato utile questo articolo ?

Ultimo aggiornamento: 2 Luglio 2019