Configurazione controllo accessi HWg-SH4

Home / Knowledge Base / Monitoraggio IP / Configurazione controllo accessi HWg-SH4

Il sistema di controllo accessi HWg-SH4 è progettato per il controllo degli accessi nei data center, nei locali tecnologici, negli spazi commerciali, nei condomini ed uffici. Può essere utilizzato autonomamente con un database interno fino a 2000 RFID od in unione al software gratuito HWg-DCD2.

Grazie all’utilizzo di pagine web, la configurazione dei dispositivi risulta semplice ed intuitiva, nessun software aggiuntivo è necessario per inviare messaggi sulla rete GSM. I dispositivi HW group possono inviare SMS attraverso un singolo gateway, HWg-SMS-GW3. Una singola SIM può così essere utilizzata per tutti i vostri dispositivi.

Immagine SH4 HWgroup

Parametrizzazione dispositivo

Eseguita la configurazione come riportato in questo articolo è possibile parametrizzare il dispositivo accedendo alla sua interfaccia web. Digitandone l'indirizzo IP da un browser si visualizza la schermata Home dalla quale oltre a visualizzare lo stato del sistema e gli ultimi records di log è possibile eseguire il comando di apertura delle porte. Il menù a sinistra riporta i links a tutte le finestre di configurazione del dispositivo.

Configurazione utenti su DB interno

Il dispositivo può memorizzare internamente fino a 2000 utenti, dal menù User DB si accede alla finestra di configurazione degli utenti. Come si vede a lato passando un TAG RFID sul lettore se il TAG non corrisponde ad alcun utente ne viene visualizzato il codice ed a fianco il link per inserire l'utente corrispondente. Per ogni utente occorre impostare i dati di riconoscimento.

Assegnazione PIN utente

Se il lettore RFID ha abbinata una tastiera come il lettore RFID R3, è possibile abbinare all'utente un PIN, questo garantisce una ulteriore sicurezza nell'accesso in caso di smarrimento e/o furto del TAG RFID. Nella configurazione utente nel campo Pin è possibile definire un numero (Il numero ha sempre 4 cifre) che deve essere digitato sulla tastiera prima di eseguire la lettura del TAG RFID. Se l'accoppiata PIN RFID è corretta viene comandata l'apertura delle porte assegnate all'utente.

Ti è stato utile questo articolo ?