Configurazione inverter vettoriali INVT serie GD20-EU

  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Generali
  4. Configurazione inverter vettoriali INVT serie GD20-EU

INVT è un grande gruppo industriale, produttore di inverter e azionamenti brushless, la serie GD20-EU comprende inverter vettoriali di piccola taglia per usi generali con una gamma estesa, fino a 110KW. La presenza del filtro EMC integrato dalla potenza 4kW (opzione plug in per le taglie fino a 2.2kW), il chopper di frenatura di serie, fino alla potenza 37kW inclusa lo rendono uno degli inverter più completi.

L'inverter adotta algoritmi di controllo vettoriale sensorless con funzione di tuning statico o dinamico che permette di gestire al meglio anche applicazioni particolarmente gravose. Il suo formato compatto è idoneo per montaggio su guida DIN ed a parete e permette installazioni affiancate per un risparmio di spazio.

Impostazione parametri

Il manuale utente sia in Italiano che in Inglese è scaricabile dal nostro sito, in questa nota tecnica riportiamo solo le indicazioni immediate per eseguire l'impostazione dei parametri. L'inverter è dotato standard di una tastiera con display per l'accesso a tutti i parametri di configurazione, è disponibile anche una tastiera remota opzionale che racchiude anche la funzione di copia parametri. Di seguito i passi per programmare i parametri da tastiera:

Impostazione parametri inverter
  1. Menù principale.
  2. Visualizzazione gruppo: Premendo il tasto [PRG/ESC] si visualizza il gruppo sul display.
  3. Selezione gruppo: Con i tasti [Up] e [Dw] è possibile selezionare il gruppo. Con il tasto [PRG/ESC] si ritorna al menù principale (Passo 0).
  4. Visualizzazione parametro: Premendo il tasto [DATA/ENT] si visualizza il gruppo ed il parametro sul display.
  5. Selezione parametro: Con i tasti [Up] e [Dw] è possibile selezionare il parametro. Con il tasto [PRG/ESC] si ritorna alla selezione gruppo (Passo 2).
  6. Valore parametro: Premendo il tasto [DATA/ENT] si visualizza il valore del parametro sul display.
  7. Impostazione parametro: Se il valore è lampeggiante con i tasti [Up] e [Dw] è possibile impostarlo. Con il tasto [PRG/ESC] si ritorna alla selezione parametro (Passo 4) senza modificarne il valore.
  8. Memorizzazione valore: Con  il tasto [DATA/ENT] si memorizza permanentemente il valore definito ritornando alla selezione parametro (Passo 4).

Di seguito riportiamo una tabella con tutti i parametri dell'inverter suddivisi per gruppi, per ogni parametro è indicato il valore di default. Per impostare tutti i parametri dell'inverter a default, settare P00.18=1.

P00, Funzioni di base
No. Name Value
P00.00 Speed control mode 2
P00.01 Run command channel 0
P00.02 Reserved 0
P00.03 Max output frequency 50.00
P00.04 Upper limit of running frequency 50.00
P00.05 Upper limit of running frequency 0.00
P00.06 A frequency command selection 2
P00.07 B frequency command selection 0
P00.08 B frequency command reference object 0
P00.09 Combination mode of the setting source 0: A
P00.10 Keypad set frequency 50.00
P00.11 Acc time 1 10.0
P00.12 Dec time 1 10.0
P00.13 Running direction selection 0
P00.14 Carrier frequency setting 8.0
P00.15 Motor parameter autotuning 0
P00.16 AVR function selection 1
P00.17 Reserved ****
P00.18 Function parameter restoration 0
P01, Start/Stop motore
P02, Configurazione motore
P03, Controllo vettoriale
P04, Controllo V/F
P05, Configurazione ingressi
P06, Configurazione uscite
P07, Configurazione HMI
P08, Funzioni avanzate
P09, Configurazione PID
P10, Configurazione PLC
P11, Protezioni
P13, Motore sincrono
P14, Comunicazione seriale
P24, Alimentazione
P29, Generali

Trasferimento parametri

Terminata la parametrizzazione dell'inverter utilizzando la tastiera esterna con funzione di copia parametri, è possibile trasferire i parametri da un inverter ad un altro.

  • Connettere la tastiera all'inverter da cui leggere i parametri, la connessione può essere eseguita anche con sistema acceso.
  • Settare P07.01=1, sul display compare la scritta -UP-- lampeggiante e tutti i parametri dell'inverter sono trasferiti nella tastiera.
  • Connettere la tastiera all'inverter su cui trasferire i parametri, la connessione può essere eseguita anche con sistema acceso.
  • Settare P07.01=2, sul display lampeggia -dn1-, sono trasferiti all'inverter tutti i parametri.
  • Settare P07.01=3, sul display lampeggia -dn2-, sono trasferiti all'inverter tutti i parametri esclusi i parametri motore P02 e P12.
  • Settare P07.01=4, sul display lampeggia -dn3-, sono trasferiti all'inverter solo i parametri motore P02 e P12.

Programma INVT studio

Molto più pratico della tastiera per l'impostazione ed il trasferimento dei parametri è il programma INVT Studio, scaricabile dal ns sito, si connette all'inverter con una connessione seriale RS485, se non disponete di questa interfaccia sul Vs PC potete utilizzare questo convertitore. Il programma permette di leggere, modificare e salvare su disco il valore dei parametri dell'inverter.

Eseguendo il programma occorre creare un nuovo progetto, definire il tipo di inverter a cui ci si connette (GD20-EU), il nodo Modbus (Parametro P14.00, default 1) ed i parametri di comunicazione (Parametri P14.01 e P14.02, default 19200, e, 8, 1). Eseguita la connessione verranno visualizzati tutti i parametri e selezionando il parametro interessato sarà possibile modificare il valore. Il valore modificato diventa permanente nell'inveter che lo memorizza

Screenshot programma INVT Studio

Ti è stato utile questo articolo ?

Ultimo aggiornamento: 12 Giugno 2020