Configurazione WL-R220L Router 4G LTE OpenWrt con I/O

  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Data comm
  4. Configurazione WL-R220L Router 4G LTE OpenWrt con I/O

Il WL-R220L 4G OpenWrt è un router cellulare industriale M2M (Machine to Machine) che può funzionare su rete cellulare 4G/3G per fornire connettività wireless affidabile, sicura e ad alta velocità con I/O e VPN supportati. Si tratta di un dispositivo industriale potente e programmabile con prestazioni elevate e involucro robusto progettato per la gestione remota, la telemetria, il monitoraggio delle condizioni, CCTV, bancomat, distributori automatici e altre applicazioni M2M.

Cos'è OpenWrt

OpenWrt è una distribuzione Linux per router; offre un gestore di pacchetti software integrato che consente di installare il pacchetto da un repository software. Il router WL-R220L OpenWrt si basa sul sistema trunk OpenWrt, che viene configurato utilizzando un’interfaccia web (LuCI). I clienti possono personalizzare il dispositivo per adattarsi alle proprie necessità di applicazione.

Come configurare il router

Inserire almeno una SIM, per iniziare meglio che la SIM non abbia alcun PIN, eventualmente inserirla in un telefono ed eliminare il PIN. Accendere il router e connettersi in ethernet (Porta LAN) con un PC (Il PC deve essere configurato nella stessa classe di rete del router, esempio 192.168.1.10), dal browser digitando l'indirizzo IP (192.168.1.1), si verrà reindiririzzati alla pagina di login (http://192.168.1.1/cgi-bin/luci). Viene presentato l'username di default root ed è possibile eseguire il login senza alcuna password.

Nella pagina Status->Overview sono riportate le informazioni sulla versione del software e sullo stato di funzionamento del router. Come  si vede dalla foto a lato il router è già connesso alla rete 3G. Viene visualizzato l'indirizzo IP assegnato dal provider. Dal menù Status è possibile visualizzare nella tendina a discesa i links per la visualizzazione dei logs kernel e di sistema. La consultazione dei logs è molto utile per individuare eventuali problemi di configurazione.

Connessione alla rete 4G/3G

Per connettere il router alla rete 4G/3G occorre accedere al menù Network->Interface, attivare il TAB WAN che visualizzerà la finestra di impostazione parametri di connessione. Gli unici parametri da impostare sono l'APN a cui accedere (Dipende dall'operatore) e se necessario le credenziali di accesso.

Se le impostazioni sono corrette nella pagina Interfaces saranno visualizzati i dati di connessione. E se l'indirizzo IP del router è impostato come gateway nella connessione di rete tramite il router è possibile navigare in Internet.

Interprete a riga di comando

Accedendo al router con un emulatore di terminale (Esempio PuTTY) è possibile gestire comandi da riga di comando. Il router implementa l'interfaccia BusyBox un semplice tool, che permette di gestire tutti i comandi e gli strumenti più utili del mondo Unix. Per un elenco dei comandi possibili rimando alla documentazione OpenWrt reperibile su Internet.

Connessione seriale

Connettendosi alla porta seriale RS232 del router con un terminale (115200, n, 8) è possibile accedere all'interfaccia BusyBox.

(Nota applicativa) L'engine modem interno al router può essere gestito con i classici comandi AT che possono essere inviati sia da porta seriale che da connessione SSH, per inviare i comandi si utilizza il package chat. La sintassi del comando è:

chat -t 3 -e '' '<AT command>' OK >> /dev/ttyUSB2 < /dev/ttyUSB2

Dove <AT command> và sostituito con il comando da inviare, vediamo alcuni esempi:

[email protected]:~# chat -t 3 -e '' 'AT+COPS?' OK >> /dev/ttyUSB2 < /dev/ttyUSB2
+COPS: 0,0,"FASTWEB FASTWEB",7

[email protected]:~# chat -t 3 -e '' 'AT+CSQ' OK >> /dev/ttyUSB2 < /dev/ttyUSB2
+CSQ: 20,99

[email protected]:~# chat -t 3 -e '' 'AT+CGPADDR' OK >> /dev/ttyUSB2 < /dev/ttyUSB2
+CGPADDR: 1,"10.89.81.39"

Il comando COPS ritorna l'operatore a cui si è connessi, il comando CSQ ritorna il livello del segnale mentre il comando CGPADDR ritorna l'indirizzo IP assegnato dal gestore.

Upgrade firmware

OpenWRT è una distribuzione Linux specifica per dispositivi embedded, si hanno sempre nuove versioni disponibili. Per poter utilizzare le nuove versioni occorre eseguire l'upgrade del firmware, l'operazione si esegue semplicemente da pagina web.

Consiglio di mettere il tick sulla voce Keep settings per mantenere tutte le impostazioni, durante l'upgrade del firmware occorre garantire l'alimentazione attiva.

Installazione applicazioni

Il vantaggio di utilizzare OpenWRT è di poter disporre di una enorme libreria di programmi eseguibili (Ad oggi sono più di 6000). La gestione dei pacchetti può essere fatta semplicemente da pagina web, dal menù Software è possibile gestire i pacchetti installati eseguendone l'upgrade o la disinstallazione, oppure installare nuovi pacchetti.

Naturalmente come tutti i sistemi Linux la manutenzione del software è possibile anche da linea di comando, accedendo dalla console SSH. Il comando:

opkg update Esegue l'aggiornamento dai repository delle applicazioni disponibili.

opkg install packagename Esegue l'installazione di un pacchetto software (Applicazione).

opkg remove packagename Esegue la disinstallazione di un pacchetto software (Applicazione).

Ti è stato utile questo articolo ?

Ultimo aggiornamento: 15 Luglio 2019