Gateway 1-Wire a Modbus RTU ADA-401WP

  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Generali
  4. Gateway 1-Wire a Modbus RTU ADA-401WP

L'uso di sensori digitali a 1-Wire elimina l'influenza della lunghezza del cavo sulla misura, tipica dei metodi di acquisizione analogici. I sensori trasmettono il valore misurato tramite un protocollo di comunicazione multidrop, tutti i sensori sono connessi in parallelo sul cavo di comunicazione riducendo e semplificando notevolmente il cablaggio.

Il gateway ADA-401WP CEL-MAR permette di utilizzare i sensori 1-Wire in ambienti industriale rendendoli accessibili tramite protocollo Modbus RTU in RS485. Grazie al protocollo Modbus è così possibile acquisire i sensori da programmi PC (SCADA), terminali operatore, sistemi PLC, la connessione in RS485 consente di estendere la distanza di connessione fino a 1200 m. Abbinando altri prodotti CEL-MAR è possibile realizzare reti complesse di acquisizione fino ad un massimo di 64 sensori 1-Wire.

  • DNB400: Splitter passivo 1-Wire 9 vie.
  • DNB200: Splitter passivo 1-Wire 1 via.
  • DES-xxx: Sensori temperatura, umidità, pressione, luminosità per applicazioni indoor e outdoor.

Configuratore ADAUtil

Per la configurazione del gateway ADA-401WP viene fornito il programma ADAUtil, per connettere il PC al gateway è posibile utilizzare un convertitore USB/RS485 (Come questo). Per configurare la porta seriale utilizzata per la connessione, dal menù di sinistra sotto alla voce Configuration selezionare Communication e si aprirà a destra una finestra con la possibilità di selezione della porta seriale. Impostare il timeout di comunicazione a 10000.

Configurazione convertitore

Settare il gateway in modalità configurazione (Switch 1:On, 2:Off), il led giallo posto vicino allo switch lampeggerà in modo regolare. Il menù ADA-401WP ne permette la configurazione, è possibile impostare l'indirizzo di nodo Modbus, il baud rate, il tipo di parità e i bits di stop. La zona diagnostica in basso permette di acquisire una serie di informazioni sugli errori di comunicazione sia Modbus che sul bus 1-Wire.

Impostazione canali misura

Settare il gateway in modalità configurazione (Switch 1:On, 2:Off), il led giallo posto vicino allo switch lampeggerà in modo regolare. Connessi i vari sensori 1-Wire al convertitore è possibile impostarne la lettura, con Measure channels si attiva la procedura di impostazione. Con il comando Read configuration from module viene letta la configurazione e sono visualizzati tutti i sensori 1-Wire connessi al convertitore. Per ogni sensore è indicato il numero seriale univoco (ROM ID), l'unità di misura, è possibile impostare in Location un testo per individuarlo oltre ai valori limite ed un offset di correzione. Il comando Save configuration to module memorizza i dati nel convertitore.

I comandi Move sensor e Change sensor permettono di spostare i sensori nell'elenco per poterli raggruppare in base alla loro posizione ed alle proprie esigenze. E' anche posibile cancellare uno o più sensori dall'elenco, il comando Read configuration from module ripeterà la scansione del bus 1-Wire riaggiornando l'elenco.

Con il comando Sensors monitoring viene eseguita ciclicamente la lettura di tutti i sensori e ne viene visualizzato il valore. Se è nel range impostato la casella valore è in verde, se esce dal range la casella sarà di colore rosso.

Monitoraggio da connessione Modbus

Settare il gateway in modalità run (Switch 1:Off, 2:Off), il led giallo posto vicino allo switch sarà spento. Attivando il mernù Modbus monitoring si visualizza la finestra di monitoraggio, occorre impostare correttamente l'indirizzo di nodo Modbus ed i parametri di comunicazione. Agendo sul tasto Monitoring viene eseguita ciclicamente la lettura di tutti i sensori e ne viene visualizzato il valore. Se è nel range impostato la casella valore è in verde, se esce dal range la casella sarà di colore rosso.

In basso viene visualizzato il traffico Modbus con i dati inviati dal PC al convertitore ed i dati di risposta inviati dal convertitore al PC.

Ti è stato utile questo articolo ?

Ultimo aggiornamento: 28 Novembre 2019