Gestire routers Wlink con messaggi SMS

  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Data comm
  4. Gestire routers Wlink con messaggi SMS

L'accessibilità da remoto agli impianti nell'epoca dell'IoT o alla europea dell'Industry 4.0 è ormai una condizione irrinunciabile ed i routers Wlink 3G/4G sono un valido dispositivo di accesso remoto. Ma se da un lato l'accessibilità remota via Internet ci permette di avere l'impianto sempre sotto controllo dall'altra espone l'impianto ad attacchi informatici.

Certo firewall, reti VPN, accessi in SSH proteggono da queste intrusioni, ma molte volte i clienti ci chiedono di poter connettere ad Internet il router quando serve accedere all'impianto e poterlo poi disconnettere al termine dell'utilizzo. Bene tutti i routers Wlink (Tranne il modello WL-R220 con OpenWRT) hanno la possibilità di essere gestiti via SMS.

Configurazione

Nella pagina delle impostazioni della rete celluare oltre alle classiche impostazioni relative alla SIM, vi è il campo SMS Code. In questo campo è possibile definire un codice (Può essere alfanumerico) che verrà utilizzato per validare i messaggi SMS ricevuti. In pratica posso definire un codice numerico come nell'esempio "123456", oppure "P4sW0Rd", o qualsiasi altra stringa mnemonica da utilizzarsi per riconoscere i comandi inviati al router. I comandi inviati dovranno essere preceduti dal codice definito, un asterisco separa il codice dal comando. Comandi possibili:

123456*up Attiva la connessione all'APN, il router si connette ad Internet
123456*down Disattiva la connessione all'APN, il router si disconnette da Internet
P4sW0Rd*reboot Il router esegue un reboot

Ti è stato utile questo articolo ?

Ultimo aggiornamento: 22 Luglio 2019