Come proteggere un programma (SlimLine/Netsyst)

» Home » Article » Come proteggere un programma (SlimLine/Netsyst)
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Controllori SlimLine
  4. Come proteggere un programma (SlimLine/Netsyst)
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Controllori Netsyst
  4. Come proteggere un programma (SlimLine/Netsyst)

Le famiglie di PLC SlimLine e Netlog III sono state concepite con l’ottica della salvaguardia dell’investimento in programmazione effettuato dal Cliente sia in termini di portabilità da/verso altre piattaforme (ottenuto con l’uso del linguaggio IEC61131-3), sia in termini di protezione dalla copia e dall’utilizzo fraudolento. Esistono due metodi di protezione.

Manufacturer ID (MID)

Il Cliente che vuole proteggere la sua applicazione dalla copia e dall’utilizzo fraudolento ha la possibilità di farsi assegnare un codice MID che verrà installato sulle CPU da lui acquistate (se richiesto). Il codice MID sarà personale e non vendibile dalla Elsist ad alcun altro se non con autorizzazione scritta del Committente.
Le CPU dotate di MID saranno esternamente identificabili da una etichetta (MIDxxxyzzz) ed internamente conterranno un codice al quale il Cliente potrà legare la sua applicazione, rendendola in questo modo funzionante in modo esclusivo sui prodotti dotati del suo MID.
Sarà altresì possibile legare funzionalità particolari rilasciate dalla Elsist o da essa sviluppate su richiesta del Cliente ad un codice MID, stabilendo così una protezione anche sui programmi o sui Blocchi funzione sviluppati da Elsist e disponibili solo su licenza.

Cosa comporta per il Cliente la protezione MID

La protezione a questo livello comporta la creazione di un nuovo codice MID ad un costo fisso “una tantum”, più un costo per ogni dispositivo acquistato e provvisto del codice MID identificativo del Committente (Vedi tabella sotto ).
All’atto della implementazione del codice MID sarà inviato al Committente un documento contenente le chiavi di abilitazione da inserire nella propria applicazione, che la legherà in modo indissolubile al codice MID.

Tabella esplicativa dei Codici MID
Codice ELSIST Descrizione Note
MIDIMPLEM Implementazione Nuovo codice MID Costo fisso una tantum. Viene fatturato nel momento in cui il Cliente decide di acquistare i prodotti provvisti di MID e copre le spese sostenute per l’apertura della posizione MID e relativa documentazione.
MIDXXXYZZZ Fornitura MID sul dispositivo indicato Fornito con la(e) CPU acquistata(e). Le CPU saranno provviste di etichettatura esterna riportante questo codice. NON può essere venduto separatamente, ma SOLO in abbinamento alla(e) CPU SlimLine e contestualmente alla sua(loro) fornitura.

Come viene costificato un codice MID

La costificazione di un codice MID avviene sommando i costi delle singole FB abilitate + un costo per ogni dispositivo. Nella tabella che segue è esemplificata una costificazione di un codice MID che include l’attivazione della FB DMX e della FB modem.

Tabella costificazione Codici MID
Codice ELSIST Descrizione Prezzo listino
MIDDMXMAN Attivazione MID FB Gestione protocollo DMX Master € 10,00
MIDMODMAN Attivazione MID FB Gestione modem GSM € 5,00
Costo fisso per ogni dispositivo equipaggiato con MID € 15,00
MIDXXXYZZZ Fornitura MID sul dispositivo (esempio) € 30,00

Device ID (DID)

E’ possibile legare la funzionalità degli applicativi, FB, librerie ecc., anzichè ad un ID Cliente, all’ID del dispositivo. Se viene attivata questa protezione si avrà un legame dell’applicativo all’ID univoco del dispositivo sul quale esso è installato, e sarà impedito il funzionamento dell’applicazione su dispositivi diversi da quello. Ovviamente, in questo caso, non sarà più possibile il funzionamento dell’applicativo su eventuali dispositivi di scorta del Cliente, che, per essere usati come scorta per l’applicazione oggetto della protezione, dovranno essere anch’essi dotati di licenza a livello dispositivo.
La protezione DID è in genere utilizzata per la protezione di Blocchi funzione sviluppati da Elsist  la cui licenza di utilizzo viene venduta con la formula “Run Time“. Il codice DID non è pertanto legato ad un ID Cliente, ma identifica unicamente quali FB o funzioni possono essere attivate sul dispositivo acquistato.

Vai allo shop Device ID.

Cosa comporta per il Cliente la protezione DID

La protezione a questo livello comporta la generazione di una chiave di protezione, ad un costo dipendente dalle funzioni abilitate sul dispositivo, per ogni dispositivo acquistato.
All’atto dell’acquisto, se il Cliente ne è già in possesso, dovrà comunicare ad Elsist il codice ed il numero di serie del dispositivo sul quale deve essere installata la protezione.
All’atto della attivazione del codice DID, ed avendo i dati del dispositivo sul quale dovrà essere installata la protezione, sarà inviato al Committente un documento contenente la chiave di abilitazione da inserire nella propria applicazione, che la legherà in modo indissolubile al dispositivo. La chiave potrà essere utilizzata solo sul dispositivo per il quale è stata generata.
Non è prevista nessuna marcatura del dispositivo al quale la protezione è legata.

Tabella esplicativa dei Codici DID
Codice ELSIST Descrizione Note
DIDXXXYZZZ Fornitura DID legato al dispositivo Costo variabile dipendente dalle funzioni abilitate per ogni dispositivo sul quale è richiesta la protezione.Fornito unitamente o separatamente alla(e) CPU acquistata(e).Le CPU NON saranno provviste di etichettatura esterna ad identificazione della protezione.Può essere venduto separatamente, purché venga comunicato codice e numero di serie del(i) dispositivo(i) sul(i) quale(i) andrà installato.

 

Ti è stato utile questo articolo ?