Upgrade Firmware modulo CPU Cortex M7

» Home » Article » Upgrade Firmware modulo CPU Cortex M7
  1. Home
  2. Knowledge Base
  3. Controllori SlimLine
  4. Upgrade Firmware modulo CPU Cortex M7

Questa Knowledge è applicabile ai codici: MPS054***0, PCB137***0

L’aggiornamento del modulo potrebbe essere necessario sia per la risoluzione di bugs latenti che per l’implementazione di nuove funzionalità. I moduli CPU Cortex M7 permettono l’aggiornamento tramite connessione ethernet.

Per eseguire l’upgrade occorre:

  1. Collegare il modulo da aggiornare alla rete Ethernet (tramite switch o direttamente al PC utilizzando un cavo di rete).
  2. Scaricare il file zip del firmware (Vedi note rilascio) e scompattarlo in una posizione nota.
  3. Trasferire via FTP sul modulo il file con estensione upl (consigliamo di utilizzare il comando Esplora risorse di Windows, ma può essere utilizzato qualsiasi client FTP).

    Nel file system del modulo esistono diverse cartelle, trasferite il file nella cartella che desiderate (Consigliamo di caricarlo in Project dopo averne cancellato il contenuto per creare lo spazio per il file).
  4. Connettersi al modulo in Telnet (Porta 23), (ad esempio utilizzando l’utility Toolly), verranno richieste le credenziali di accesso, (quelle di default sono Login: Admin, Password: Admin).
  5. Eseguito l’accesso, se il programma PLC è in esecuzione, occorre fermarlo con il comando:
    PLCCommand -stop
  6. Eseguire l’upgrade con il comando:
    Update /mypath/myfile.upl

    dove “mypath” è la directory dove è stato scaricato il file “myfile.upl” (esempio /Project/Pck043a000.upl) Come si vede dallo screenshot, il sistema esegue una serie di controlli di compatibilità sul file upl terminati i quali, se tutto è corretto, esegue l’aggiornamento del sistema aggiornando, se necessario, sia il bootloader che il firmware.

  7. Terminato l'upgrade per rendere operativo l'aggiornamento occorre eseguire il riavvio del sistema con il comando:
    
    Reboot

ATTENZIONE! Nel caso in cui il firmware sia stato cancellato (es. dopo inserimento di LK9) il suo ricaricamento (stesso file .upl) dovrà essere eseguito attraverso porta seriale COM0 o USB.

Ti è stato utile questo articolo ?