Collegamento wireless da abitazione a router in ufficio

Attenzione !I messaggi sul forum potrebbero essere modificati dal nostro staff. La data e l'ora dei messaggi potrebbe non essere quella di invio ma quella di moderazione da parte dello staff. Grazie per l'attenzione.

Home Forum Prodotti wireless LAN Collegamento wireless da abitazione a router in ufficio

Questo argomento contiene 17 risposte, ha 7 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Sergio Bertana 2 anni, 10 mesi fa.

Stai vedendo 3 articoli - dal 16 a 18 (di 18 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #39419

    Alberto
    Partecipante

    Grazie per la veloce risposta. Di sicuro acquisterò anche i supporti da palo o da muro.

    #39638

    Davide
    Partecipante

    Ciao a tutti, sono un nuovo iscritto e sono capitato un pò per caso sul vostro forum e, spero, sappiate aiutarmi. Possiedo due edifici (una palazzina uffici e un capannone) distanti circa 100 m e che “si vedono” senza ostacoli o altre proprietà nel mezzo. La linea internet in fibra arriva fino agli uffici, ma per esigenze interne ho bisogno di portare la LAN (e anche internet) nel capannone, che, a sua volta, deve avere una propria rete wifi per far funzionare dei lettori barcode wireless.

    Avevo pensato ad un bridge wifi fra i due edifici, ma non essendo molto esperto in questo campo vi chiedo se potete indicarmi quali strumenti, fra il catalogo Ubiquiti, è più indicato per il mio scopo. Leggendo un pò in giro, ho visto che per la distanza che devo coprire dovrebbero andare bene le NanoStation, ma siamo sicuri che non ci siano problemi di segnale in nessun caso, nemmeno con brutto tempo? Ed eventuali altre reti WiFi nelle vicinanze posso interferire ? E’ meglio se rimango sui 5 o i 2,4 ghz ?

    Oppure è meglio prendere un prodotto con una antenna esterna, più potente?

    L’altro mio dubbio è: la rete bridge creata con questi apparecchi è sicura? Ha una codifica AES 256 ? 

    Inoltre, dal momento che ho l’esigenza di avere il WiFi nel capannone, posso installare i due bridge e attaccare ad una di esse una ulteriore NanoStation configurata come AP? Tenendo presente che il capannone è circa 4200 mq e si estende in lunghezza soprattutto, sarà sufficente una sola station per coprire tutto ?

    Scusate per il post lungo ma i dubbi sono molti e non vorrei sbagliare acquisto 🙂

    #39639

    Sergio Bertana
    Amministratore del forum

    Per il bridge non ci dovrebbe essere nessun problema 100 m con visibilità ottica benissimo due NanoStation. Di solito i bridge si fanno a 5 Ghz. La crittografia è AES 128 Bits.

    Per quato riguarda la gestione del WiFi nel capannone, è sempre difficile dare indicazioni precise. Se il capannone è libero da ostacoli alti (Scaffalature, impianti, ecc) il meglio sarebbe una antenna omnidirezionale al centro del capannone. Puoi usare un Bullet con un antenna omni da 9 dBi.

Stai vedendo 3 articoli - dal 16 a 18 (di 18 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.