Informazioni su contatore di energia SDM630MCT

Attenzione !I messaggi sul forum potrebbero essere modificati dal nostro staff. La data e l'ora dei messaggi potrebbe non essere quella di invio ma quella di moderazione da parte dello staff. Grazie per l'attenzione.

Home Forum Novità ed informazioni Informazioni su contatore di energia SDM630MCT

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Sergio Bertana 1 anno, 5 mesi fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #36157

    Volevo una conferma sulle caratteristiche del contatore di energia SDM630MCT. In particolare:
    – Lo strumento può essere inserito su una linea trifase a 400V ?
    – La sua portata massima è di 5A ?
    – Posso usare dei TA sulla linea e rapportarmi a 5A?
    – Cosa significa PT (da 1 a 500000 V)
    – Che cosa significa corrente CT ?
    – A quale tensione viene alimentato lo strumento ?

    #39999

    Sergio Bertana
    Amministratore del forum

    Il contatore di energia SDM630MCT è una conveniente soluzione per misurare e visualizzare i parametri di potenza e qualità elettrica, facile da programmare ed ha una navigazione è friendly.

    Come dice il manuale utente (Download dal sito) può funzionare con tensioni fase/neutro da 100 a 295 Vac e tensioni fase/fase da 173 a 500 Vac quindi è sicuramente adatto per operare su linee trfase a 400 Vac. Lo strumento si alimenta con una tensione da 85 a 275 Vac.

    La sua portata nominale è 5A ma è pensato per poter utilizzare trasformatori amperometrici esterni che si rapportino ai suoi 5A nominali. Con il parametro CT si configura il TA, impostando la corrente del secondario (1 o 5 A) ed il rapporto di trasformazione. Se per esempio si utilizza un TA 100/5 si imposterà una corrente di 5A ed un rapporto 20.

    Allo stesso modo è previsto l’utilizzo di un trasformatore di tensione nel caso si inserisca lo strumento su linee a tensione più elevata. Con il parametro PT si configura il trasformatore, impostando la tensione del secondario (da 100 a 500 V) ed il rapporto di trasformazione. Se per esempio si utilizza un trasformatore 1000/100 si imposterà una tensione di 100V ed un rapporto 10.

    Attenzione, lo strumento da noi gestito è certificato MID, quindi i parametri CT e PT possono essere impostati una sola volta.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.