Come iniziare con la programmazione

Attenzione !I messaggi sul forum potrebbero essere modificati dal nostro staff. La data e l'ora dei messaggi potrebbe non essere quella di invio ma quella di moderazione da parte dello staff. Grazie per l'attenzione.

Home Forum Programmazione IEC 61131 (LogicLab) Come iniziare con la programmazione

Questo argomento contiene 1 risposta, ha 2 partecipanti, ed è stato aggiornato da  Sergio Bertana 1 anno fa.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Articoli
  • #36178

    Giovanni
    Partecipante

    Sono in procinto di acquistare un PLC, esattamente questo:  SlimLine LogicLab IEC61131-3 Compact Ethernet CPU + libro PLC in pratica.

    Per ora ho scaricato LogicLab versione 2.5.0 e sto provando con semplici programmi (come uno start-stop) per vedere se riesco a farlo “funzionare”. Per ora leggendo un po di post del forum e manuali sono riuscito a simulare il mio circuito. Però ci sono delle cose che non riesco a capire (dipende sicuramente da me…). Premetto che ho lavorato con PLC Siemens addirittura con un S5 quindi può immaginare quanti anni fa… Detto questo le mie domande sono:

    Quando dichiaro una variabile, per esempio un ingresso, posso scegliere se la l’indirizzo e’: Automatico, oppure manualmente. Se scelgo l’indirizzo automatico, quando simulo come faccio a sapere quale indirizzo trovo l’ingresso interessato ?

    Sempre se dichiaro una variabile, per esempio un’uscita, devo togliere la spunta da Automatico e scegliere come Posizione Output e l’ indirizzo. Ma se io acquisto solo la CPU senza moduli  i/o  come faccio ?

    L’ultima domanda sempre nella finestra indirizzo variabile posso anche spuntare Memoria. Cosa vuol dire ?

    Per ora basta con le domande, spero abbiate tempo (e pazienza…) per rispondermi, oppure queste risposte le trovo nel libro ?

    #40034

    Sergio Bertana
    Amministratore del forum

    Nel forum trovi degli esempi di programmi che funzionano con il simulatore (Vedi topic, topic, topic) e nei topics che ti ho riportato troverai informazioni utili sull’uso di SimuLab che è l’ambiente di simulazione di LogicLab. Anche se le risposte ad alcune tue domande sono già in questi topics vediamo le risposte.

    Di solito le variabili sui dichiarano di tipo Auto, per il debug utilizzo la finestra di watch in LogicLab o i pannelli di SimuLab, semplicemente trascinando la variabile all’interno della finestra o del pannello. Le variabili si allocano definendo l’indirizzo solo per gli I/O reali o per le variabili che devono essere raggiunte da un sistema esterno, pannello operatore (Vedi topic) o SCADA che si allocano nella DB100 (Vedi topic).

    Gli I/O del modulo CPU sono allocati anche loro mella immagine di processo, vanno dichiarati come Data block 255. Quindi avremo %IX255.0 per l’ingresso 0 e poi di seguito, e QX255.0 per l’uscita 0 e poi di seguito (Vedi topic).

    La spunta Memory è proprio per allocare le variabili che devono essere accessibili da Modbus, al momento l’unica memoria accessibile è il Data block (DB) 100.

Stai vedendo 2 articoli - dal 1 a 2 (di 2 totali)

Devi essere loggato per rispondere a questa discussione.