Utilizzo bus SCS btcino

Attenzione !I messaggi sul forum potrebbero essere modificati dal nostro staff. La data e l'ora dei messaggi potrebbe non essere quella di invio ma quella di moderazione da parte dello staff. Grazie per l'attenzione.

Home Forum Discussioni su problematiche generali Utilizzo bus SCS btcino

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Autore
    Post
  • #57285
    Andrea
    Partecipante

    Sarebbe possibile utilizzare i sensori dei sistemi BTicino (o altri sistemi di sicurezza ) a 2 fili bus ?

    Lo sviluppo sarebbe molto interessante dato che permetterebbe la gestione dello stato per esempio di decine di porte di un silos senza dover posare un enorme quantità di cavi, basterebbe posare una coppia di cavi.

    #57288
    Sergio Bertana
    Amministratore del forum

    Il bus SCS è un bus proprietario sviluppato dalla BTicino, se vuoi interfacciarti per utilizzare tutti i dispositivi domotici disponibili per bus SCS, BTicino propone l’interfaccia Scs-Open L4686SDK che permette di accedere al bus SCS con il protocollo OpenWebNet tramite connessione seriale RS232, quindi puoi connetterla direttamente alla porta seriale dei ns dispositivi SlimLine.

    Ma esistono altre soluzioni su bus seriali, esempio i moduli I/O remoti Yotta che utilizzano il protocollo standard Modbus e per i quali abbiamo già sviluppato FB specifiche di gestione (Articolo). Oppure puoi utilizzare soluzioni in WiFi come i moduli Yotta su WiFi (Articolo) o i moduli della della SonOff (Articolo).

    Ti ricordo anche che tramite la libreria eLLabDataExchLib puoi fare comunicare vie Ethernet e/o anche tramite Internet più sistemi SlimLine tra di loro realizzando una soluzione di I/O distribuito (Articolo).

Stai visualizzando 2 post - dal 1 a 2 (di 2 totali)
  • Devi essere connesso per rispondere a questo topic.